sabato 12 dicembre 2015

Sacramento

Buona Giornata a tutti,

Per prima cosa volevo ringraziare tutti voi che siete passati dal mio blog, visto che il mio contatore segna più di diecimila visite da ormai una settimana. Grazie per il vostro tempo speso a leggere le mie riflessioni spesso confuse e tutti gli aggiornamenti :) mi raccomando, se avete qualche domanda o volete che scriva un post con un preciso tema, fatemelo sapere!

Passando all'argomento del post, oggi voglio parlarvi della mini gita che ha organizzato la mia associazione partner (Ayusa) a Sacramento, la capitale della California.


Sacramento si trova a circa tre ore da dove Clovis e sabato, in compagnia di una exchange tedesca di nome Lia e il mio hdad, sono partita in macchina prendendo la 99esima nord. Sia io che l'altra ragazza abbiamo dormito per quasi tutto il tragitto fino a quando abbiamo fatto una veloce sosta prima di entrare in città.
Siamo arrivati con largo anticipo e perciò siamo andati a fare un giretto per la Old Town e sembrava di essere ritornati indietro nel tempo tra edifici in vecchio stile e piccoli negozi di souvenir e caramelle in cui potevi assaggiarle gratuitamente. Quando siamo entrate il proprietario ci ha detto:"ehy guys! Help yourself!" e di conseguenza io e Lia abbiamo assaggiato i gusti più strani (per esempio bacon  & fragola o chicken & waffle, nella foto qui a fianco).
Dopo essere uscite dal negozio siamo andate nella "School House", ovvero la prima scuola della città, tutta in legno e con gli interni caratteristici... Non sto a descriverla, ma vi lascio qui a sinistra la foto dall'esterno e nella sezione Photo, qui in alto, alcuni scatti degli interni.
Il punto di ritrovo con gli altri exchange era il museo dei treni e dopo aver aspettato tutti siamo andati a visitarlo. Mi è piaciuto moltissimo e nel video di Dicembre potrete vedere tutte le clip che ho registrato. Si poteva salire su alcune carrozze e tutti i pezzi erano originali e restaurati. Per chi fosse amante dei treni, in primavera il museo organizza anche dei mini viaggi lungo il fiume Sacramento, ma bisogna prenotare il proprio biglietto.
Usciti dal museo abbiamo fatto un'altro giretto per la Old Town e poi siamo andati al Capitol Building dove si tengono le sedute del Parlamento Californiano. La nostra guida era simpaticissima e ci ha fatto fare un giro lunghissimo. Ci ha mostrato le due camere dell'Assemblea e del Senato e poi ha parlato di tutte le controversie legate al simbolo dello stato: "the great seal of the state of California". Sul sito del California State Capitol Museum ho trovato una mini guida e se volete potete trovarla cliccando QUI (è in inglese, ma c'è lo strumento per tradurre -I know that I wouldn't trust Google Tanslate-). Nella sezione photo, potete vedere la cupola, le camere, la vetrina riservata alla contea di Fresno e qui sotto, io vicino ad un orso. L'orso in questione è stato personalmente acquistato da Arnold Schwarzenegger (noto per i suoi film e per essere stato il 38esimo presidente del Golden State) durante un viaggio in Colorado. La cosa buffa riguardo quella statua è che l'ha comprata senza rendersi conto che non fosse un Grizzly, ma al contrario si tratta solamente di un normale orso... Fail... Nonostante la svista si è deciso di lasciarlo all'interno del parlamento perché i bambini vanno matti per l'orsetto e ci salgono sopra per fare le foto.

La giornata si è conclusa con una cena alla Old Spaghetti Factory e poi ci siamo rimessi subito in viaggio perché più o meno ci si impiegano tre orette per tornare a casa.
Questa gita è stata una grande opportunità per conoscere gli altri studenti della mia associazione... Purtroppo abitiamo tutti abbastanza lontani, chi nella Bay Area, chi intorno ad Los Angeles ed io e Lia siamo le uniche nella Central Valley. Anche se sono stata via solo una giornata, ho incontrato altri exchange students e mi sono divertita.
Sacramento mi è piaciuta e spero di ritornarci prima di andare a casa. Non posso fare confronti per il momento, perché non ho ancora visto San Francisco, Los Angeles o altre grandi città, ma in ogni caso il Parlamento e la Old town meritano sicuramente la visita :).

Aggiornamenti:
Oggi ho aiutato il mio hdad a decorare l'esterno della casa con le luci natalizie! È stato fantastico perché dopo tre ore siamo riusciti a finire di appendere le lucine al perimetro della casa. Ora, praticamente tutto il vicinato è decorato e quando arriva la sera è uno spettacolo! Domani andrò a fare una passeggiata non appena il sole tramonterà e mi porterò dietro la telecamera :)
Non vedo l'ora che arrivi il Christmas break perché con la fine del semestre arrivano i temutissimi Finals, ovvero dei test su tutto il programma svolto dall'inizio dell'anno in tutte le materie... la prossima settimana ho chimica e matematica ed a Gennaio mi aspetta quello di anatomia.
Il final di anatomia sarà l'anno prossimo perché la settimana scorsa abbiamo iniziato a sezionare un visone. All'inizio mi faceva un po' ribrezzo, ma devo dire che è veramente interessante nonostante non sia molto facile sezionarlo correttamente e bisogna fare molta attenzione quando si deve incidere o si separano i muscoli. Siccome in questo periodo tutti sono fissati con Star Wars e tra poco esce il film abbiamo chiamato il nostro visone "Padme" (visto che è una femmina).

Spero che il post vi sia piaciuto!
Al prossimo :)

Anna

6 commenti:

  1. Ciao! Ti seguo da un bel pò e anche io ad agosto partirò per fare un anno con la WEP in USA! Volevo chiederti quanto spendi al mese negli stati uniti! Grazie mille e buona fortuna
    Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luisa! Diciamo che da quando sono qui non ho speso molto, peró compro solo il necessario e non faccio shopping sfrenato! L'unica aquisto "pazzo" é stato il computer, ma non potevo farmi scappare l'offerta. La WEP all'orientation ti dirà che in media si spendono 200-250$ al mese, ma questo dipende da persona a persona ed i primi mesi (o sotto Natale) é molto facile sforare il budget! I miei host parents spesso pagano per me, (mi considerano veramente come una figlia) e cosí non posso dirti con esattezza quanto spendo! Il suggerimento che posso darti é quello di tenere un diario in cui scrivi tutto ció che spendi, cosí da farti un'idea! Mi dispiace di non essere stata molto esaustiva, ma potresti fare la stessa domanda ad ogni exchange student e riceveresti mille risposte diverse! Comunque non devi darti al risparmio piú assoluto perché non ti ricapiterà piú di stare negli States per cosí tanto tempo e ogni cosa che comprerai sarà un ricordo che ti porterai a casa ;) in bocca al lupo per il tuo anno! Posso aggiungere il tuo blog alla mia list?
      Anna

      Elimina
  2. Grazie mille! Comunque certo che puoi! Aggiungo anche il tuo sul mio blog!
    accordingtoluisa.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Grazie a te! Se hai altre domande, non farti alcun problema e scrivimi pure! Sono sempre qui :)
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va bene grazie mille! Ascolta per caso hai snapchat?

      Elimina
    2. No... Snapchat mi manca. Ho trovato ad utilizzarlo, ma non mi piaceva e dopo un po' l'ho disinstallato. Al momento uso solamente Facebook e Instagram!

      Elimina

TESINA