giovedì 22 ottobre 2015

Throwback Thursday and News!

Buon pomeriggio America, 
Buona notte Italia,

Scusate il titolo un po' banale, ma oggi è giovedì, ho un po' di tempo per scrivere e ne approfitto per darvi un po' di news e riflettere. 

Oggi è il 22 Ottobre 2015 ed esattamente un anno fa ero a Ferrara per la riunione informativa della Wep e mi iscrivevo al programma Exchange.
Di quel pomeriggio a Ferrara non ricordo tanto, ma mi è sicuramente rimasto impresso il video che ci avevano mostrato al termine dell'incontro. Il video in questione mostrava alcuni ragazzi in partenza per un semestre in Australia (se lo trovo ve lo lascio alla fine del post) e ricordo di essermi emozionata tantissimo perché mi ero totalmente immedesimata in quegli Weppini che, con passaporto e bagaglio a mano, si avviavano verso il gate dopo aver salutato le loro famiglie. Mentre tornavamo verso casa mi immaginavo come sarebbe stata la mia partenza (ma avevo il terrore di non essere accettata e non partire). 

Oggi sono qui, ovviamente sono stata accettata e la partenza è arrivata anche per me: niente pianti, sorriso sulle labbra, grandi aspettative, foto e abbracci.
Dopo la mia iscrizione ho conosciuto un sacco di ragazzi con il mio stesso sogno, le mie stesse aspettative, la mia stessa voglia di mettersi in gioco, scoprire un piccolo pezzetto di mondo ed imparare una nuova lingua!
Dopo la mia partenza sono cresciuta e lo dico perché lo vedo con i miei occhi, ma spesso non me ne rendo conto. 
Mi ci sono voluti più di 9000 km da casa per iniziare a scoprire chi sono veramente, quali siano le mie debolezze, i miei punti di forza, i miei limiti, ciò che non sopporto e ciò che mi piace veramente.
Ho imparato cosa significhi "avere mancanza di casa", quanto siano importanti i miei amici italiani, il mio fidanzato, i miei genitori, mio fratello, i miei nonni e tutti coloro che mi vogliono bene.
Penso di essere veramente fortunata ad avere una famiglia così, perché mi ha dato questa grande possibilità e tutti mi stanno aspettando a casa.

Sono solo all'inizio del mio percorso e nonostante gli alti e bassi sono felice, sono pronta a scoprire altri aspetti del mio carattere e voglio continuare a vivere questi mesi come un'Americana tra gli Americani. 

Non nego che ci sia una differenza grandissima tra Europa ed America (e sinceramente non me lo aspettavo minimamente), ma potendole confrontare sto iniziando ad apprezzare sia i pregi che i difetti di entrambe.


Vi lascio alcuni aggiornamenti lampo sulle ultime settimane:

  • Lo scorso week end sono uscita per la prima volta con Hannah e siamo andate al mall a fare shopping. Mi sono divertita un sacco e ho approfittato degli sconti per prendermi qualche vestito pesante nonostante il clima Californiano mi stia facendo impazzire visto che sono una fan del freddo, delle copertine e dei maglioni! Ormai è ottobre inoltrato e al pomeriggio ci sono sempre 30° o più, mentre al mattino posso permettermi di uscire a maniche corte o a massimo con una felpa leggera.
  • Ieri tutti i Senior si sono trovati nel campo da Football per fare la "foto di classe". Ci hanno disposto in piccole file per formare un gigantesco 16, siccome siamo la classe che si diplomerà nel 2016. Queste cose in stile americano mi piacciono e non vedo l'ora di prendere l'annuario. Qui accanto lascio la foto dei fotografi sulla piattaforma, io sono sulla punta dell' 1!
  • Finalmente sono nel club degli exchange student e ci troveremo una volta al mese durante la pausa pranzo per discutere e cercare di raccogliere fondi per andare a fare un mini viaggio tutti insieme. Nel club ci sono anche altri ragazzi americani ed è un'occasione in più per socializzare e conoscere qualcuno!
  • Domani è venerdì e qui il venerdì è sinonimo di High School Football! Le partite mi piacciono un sacco perché tutti vanno a fare il tifo, si balla e si urlano cori rigorosamente non offensivi :) Preferisco nettamente il baseball, ma non posso negare che aspetti con ansia il venerdì per andare a tifare alle partite di football e sentirmi una vera americana :) Prossimamente scriverò qualcosa riguardante lo sport!
  • Vi lascio anche una foto di un tortellino, perché un paio di domeniche fa ho voluto cucinare e ho impiegato tutta la mattina a prepararli tra pasta ripieno e chiusura. Purtroppo non erano buoni come quelli della nonna, ma si fa quel che si può visto che è impossibile trovare mortadella bolognese e prosciutto di Parma :) Il vero Parmiggiano Reggiano si trova, ma lo vendono a peso d'oro rispetto agli altri... 20$ per un pound, tasse escluse. La hmum voleva metterci sopra un sugo non identificato che aveva preparato apposta la sera prima, ma fortunatamente l'ho bloccata cercando di spiegarle che i tortellini li mangiamo in brodo o con la panna!
Anna

Nessun commento:

Posta un commento

TESINA