lunedì 21 dicembre 2015

Came on all, it's Christmas time!

Ehi Guys!

Eccomi, sono tornata con un nuovo post e finalmente è iniziato il Christmas break!
In Italia non vedevo l'ora che arrivassero le vacanze di Natale, ma qui sono molto più rilassata e con il Thanksgiving break appena trascorso, non sentivo tantissimo il bisogno di fermarmi :)
La mia maglietta Natalizia 
Il regalo di Hannah
Venerdì è stato l'ultimo giorno di scuola, tutti si scambiavano i pensierini ed indossavano le Ugly Christmas Sweater :) Io sono andata a scuola con una maglietta che recitava "Keep Calm I have Gift",  ma ho visto dei ragazzi con le lucine intermittenti e decorazioni natalizie cucite sulle felpe... 
Come al solito non avevo fatto in tempo a preparare i miei regalini, perciò quando Hannah è arrivata con il suo ero troppo contenta, ma allo stesso tempo non avevo nulla per ricambiare... Non me lo aspettavo e mi ha fatto sorridere perché ho capito che ormai mi conosce benissimo! Vi metto una foto del suo regalo, e se non si dovesse capire è un piccolo vasetto con i miei dolcetti americani preferiti (Cow Tales e Milky Way) e il biglietto dice: "Grata per una amica dolce come te! Buon Natale".

A parte questo, volevo scrivere questo articolo solo per postare alcune fotografie e mostrarvi i preparativi per le feste... 

Gli Americani fanno sempre le cose in grande e iniziano pure per tempo, quindi a fine Novembre tutti i vicini avevano già messo fuori le decorazioni.
La mia famiglia negli anni precedenti non aveva fatto nulla per Natale, ma con la scusa che sono qui, il padre ha deciso di farmi contenta ed abbiamo passato un bel pomeriggio a decorare l'esterno della casa con le lucine. 
Inizialmente volevamo salire pure sul tetto, ma quando è stata ora abbiamo deciso di non metterle perché dopo aver portato una scala sul tetto del garage, ci sembrava troppo pericoloso tentare di salire up to the top... (Spero di postare il video di Dicembre nelle prossime settimane perché non ho fatto nessuna foto mentre decoravamo). Terminato il lavoro siamo andati da Walmart per comprare un Minion gonfiabile da mettere in giardino e fare così una sorpresa alla mia mamma ospitante. (Se ci credete, sono andata a fare la spesa per metà in pigiama e con una vecchia tuta e questa è una cosa che in Italia non farei mai, ma qui diciamo che la gente non ti squadra da capo a piedi :) Quando ho detto al mio hdad che vestita così non sarei mai andata in un qualsiasi supermercato italiano, ha deciso di scattarmi una foto per immortalare il momento, la posto qui di fianco anche se non capisco perché sia venuta tagliata).

Del resto, ho cercato di decorare la mia camera, che era un po' spoglia e mi sono arrivati tanti pacchi dall'Italia :) Per l'esattezza due dalla mia famiglia, uno da parte dei mie nonni ed uno dai miei amici! Ricevere un pacco quando si è così distanti fa più che piacere, soprattutto se dentro ci sono regali e cibo :) Scherzi a parte, ora ho un sacco di cibo (tre pacchi di Gocciole, Torrone, Panforte, Parmigiano, spaghetti, cioccolato, Pandoro e Baci), il mio presepe e dei regali incartati sotto il mio abete americano!

Questa settimana abbiamo iniziato a cucinare per il pranzo di Natale e per la prima volta in vita mia celebrerò un Natale Messicano! Con un po' di malinconia posso dire che per quest'anno non avrò tortellini, lasagne, contorni e dolci vari, ma fa parte della mia esperienza ed è stato divertente imparare a cucinare qualcosa di nuovo... Nella foto qui a fianco potete vedere me con una faccia strana mentre cerco di chiudere un "Tamales". La foto me l'ha fatta il mio hdad a tradimento :)
Qui a sinistra vi lascio la foto dei Peanut Butter Cookies che aveva preparato la mia hmum... Sono un concentrato di zucchero e per questo è impossibile mangiarne più di uno.

Rimanendo in tema, pochi giorni fa sono andata a mangiare da TacoBell e ho avuto la fortuna di assaggiare queste patatine alla cannella! Per chi non lo sapesse, sono un'amante della cannella e queste mi sono piaciute moltissimo. Posso ufficialmente inserirle tra i miei cibi preferiti, ma non supereranno mai i Tacos (ogni volta che andiamo a mangiare fuori ordino tacos e mi dicono sempre che prima o poi mi tramuterò in un taco vivente) ;)
Concludo questo breve e confuso post con altre foto... Una mini Candy Cane (tipico dolcetto natalizio) che mi ha regalato la signora dello store della scuola,  il dollaro che mi ha dato come change (scusate non mi viene più la parola in italiano), un albero di Natale molto particolare e due foto del mio gatto che dorme sulla mia copertina Americana (in Italia) e durante una chiamata :)
Al prossimo post! 

Anna

Nessun commento:

Posta un commento

TESINA