lunedì 8 febbraio 2016

America and Americans #2

Ciao a tutti e ben trovati,

come promesso, mi ritrovo a scrivere il secondo articolo di questa mini rubrica che ho iniziato ad Ottobre [e poi ho accantonato momentaneamente, ma se ve lo siete persi vi lascio il link qui] per farvi assaggiare un po' di America e raccontarvi qualcosa sulle abitudini degli Americani dal mio punto di vista.


Oggi non vi racconterò nessuna stranezza, ma mi limiterò a parlare del Football, perché ieri c'è stato il Super Bowl ed il mese scorso ho passato tutti i weekend a guardare le partite della NFL senza uscire di casa... (Per questo motivo non ho fatto tanti video e probabilmente me uscirà uno a fine Febbraio con tutto quello che ho fatto in questi due primi mesi del 2016).

Siccome non voglio annoiarvi, non mi dilungo sulle regole del gioco e vi racconto solamente ciò che ho imparato e ciò mi ha colpito di questo sport. (ma se volete farvi un idea del regolamento vi metto qui il link a Wikipedia)

(Ultimamente non sono più in grado di organizzare delle frasi in italiano e mi sarebbe più facile scrivere tutto in inglese, dovrete accontentarvi di tre banali elenchi puntati)

    HIGH SCHOOL FOOTBALL - Prep Football

    Premetto che prima di arrivare qui in America avevo sentito parlare di questo sport, ma non avevo mai guardato una partita perciò al primo football game della scuola ero abbastanza spaesata: non capivo chi stesse vincendo e cosa stessero combinando in campo. Adesso, a stagione terminata, posso dirvi che ho capito praticamente tutto e riesco a seguire bene.

    • Le partite di Football a livello scolastico si giocano ogni Venerdì pomeriggio/sera. 
    • Il football, a seconda del distretto si gioca durante la fall/winter season (ma tutti i giocatori fanno i tryouts durante l'estate).
    • Ad ogni match ci sono le cheerleaders e le marching bands di tutte e due le scuole che si sfidano.  
    • Il giorno della partita, i giocatori e le cheer leaders vanno a scuola con la loro divisa. Se giocano in casa (a volte) i ragazzi decidono di dare la loro maglia a qualcuno (in genere i loro genitori o professori), che prima del kick off entreranno in campo come loro rappresentanti.
    • I professori sorvegliano le partite e anche allo stadio vale il dress code della scuola.
    • Ad inizio partita si canta l'inno e si fa la color guard (quattro ragazzi portano in campo la bandiera Americana e la bandiera dello stato).
    • La partita di Football è l'evento della settimana, tutti vanno allo stadio per supportare i propri colori. Nessuno è seduto sugli spalti, in genere si sta in piedi, ci si siede solamente quando qualcuno si fa male.
    • C'è sempre un'ambulanza o un medico, per via degli infortuni che possono capitare.
    • A metà partita le cheerleader o la marching band si esibiscono. Durante il resto della partita le cheerleader sono a bordo campo, cantano, ballano ed incitano la squadra. La marching band suona dei brevi motivetti quando succede qualcosa di importante (per esempio ad ogni Touch Down, intercettazione ecc).
    • A bordo campo, più o meno dove stanno le cheerleaders c'è sempre un gruppo di ragazzi che hanno "molto spirito scolastico"... durante il match tirano magliette della scuola e altri gadget sugli spalti, quando c'è un touchdown corrono con le bandiere della scuola, distribuiscono pon pon e cartelloni, scelgono le canzoni da mettere in sottofondo.
    • Il pubblico è sempre in piedi, si balla, si salta e si fa il tifo: è veramente divertente!
    • Ovviamente gli Americani prendono tutto molto sul serio e c'è chi filma le partite e fa la telecronaca. Vi lascio il link di questo sito giusto per mostrarvi tutti i video e le classifiche che fanno.
    COLLEGE FOOTBALL

    Questa categoria (NCAAF) è quella che ho seguito di meno, ma nonostante tutto è popolare. 
    • La NCAA è un'associazione che raggruppa circa 1200 college ed università ed organizza gli eventi sportivi (non solo Football). 
    • Le partite della NCAAF (National Collegiate Athletic Association Football) di solito si giocano il Sabato.
    • Il regolamento è simile a quello del Prep Football e della NFL, ma con alcune varianti.
    • I giocatori, data la loro bravura in questo sport di solito ricevono borse di studio. 
    • In questa zona le squadre più famose che giocano nella prima divisione sono quelle della UCLA (University of California, Los Angeles - Bruins), CAL POLI (California Polytechnic State University - Mustangs), FRESNO STATE (California State University, Fresno - Bulldogs) e STANFORD (Sanford University - Cardinals). Nella mappa qui a fianco potete vedere le principali per ogni stato.
    PROFESSIONAL FOOTBALL

    Il football professionale è quello che tra i tre preferisco! Ho guardato praticamente tutto il campionato e il SuperBowl insieme a mio papà ospitante, che mi ha insegnato le regole ed i nomi delle varie squadre (li so quasi tutti a memoria a forza di sentirli ripetere ovunque)...  Cercherò di spiegarvi più o meno come funziona di seguito:
    • La NFL (National Football League) è la lega più importante per il Football Americano ed è divisa in due "conferences" chiamate AFC (American Football Conference) e NFC (National Football conference). Ogni conference è a sua volta suddivisa in quattro divisioni (East - North - South - West). 
    • Attualmente giocano 32 squadre e quelle più popolari in California sono: San Francisco 49ers, San Diego Chargers, Oakland Raiders e Seattle Seahawks. In famiglia, mia sorella tiene per i GreenBay Packers (una squadra del Wisconsin) e il mio host dad per i Carolina Panthers (la squadra più popolare in North e South Carolina). Io sono abbastanza neutrale, ma se devo scegliere un team, allora go Panthers!
    • Per quanto riguarda il gioco, una cosa che mi piace è il fatto che i giocatori rispettino gli arbitri e che tutta la partita sia controllata dalle varie telecamere. Così facendo, quando si vuole rivedere un'azione ci si affida ai filmati: ogni allenatore ha a disposizione due opportunità dette "challenges" per fermare il gioco e chiedere all'arbitro di rivedere il suo giudizio. Non esistono i cartellini, al loro posto gli arbitri usano le "flags" e le lanciano in aria ogni volta che il gioco non è regolare.
    • Il numero di ogni giocatore è generalmente scelto in base al ruolo che ha in campo. 
    • Allo stadio i tifosi sono mescolati e non mi sono sembrati così violenti come certe tifoserie di alcune squadre di calcio italiano! 
    • La quasi totalità dei giocatori di Football possiede una o più lauree perché le squadre della NFL scelgono i loro giocatori durante le cosiddette "draft". Il team più debole della NFL ha la possibilità di scegliere per primo un qualunque giocatore della NCAAF, rafforzando così la propria rosa, e in base alla classifica del campionato precedente ogni squadra ha il diritto di aggiudicarsi nuovi campioni. 
    • Al termine di ogni stagione, i vincitori dei playoff dell'AFC e della NFC (quest'anno sono stati rispettivamente i Denver Broncos e i Carolina Panthers) si incontrano nella finale: il Super Bowl.
    • Quest'anno il Super Bowl si è disputato al Levi's Stadium di Santa Clara, California, vicino a San Francisco. Per curiosità avevo guardato il costo di un biglietto e mi è venuto freddo: i prezzi oscillavano dai 3.000$ ai 20.000$... Tutti coloro che se lo possono permettere comprano il biglietto in anticipo, ma poi bisogna aggiungere l'eventuale biglietto aereo per raggiungere lo stadio e se si vuole un posteggio per la macchina sono altri 100$: da pazzi! 
    • Il Super Bowl è un evento e molte persone organizzano grigliate e pomeriggi in compagnia per godersi lo spettacolo. Le pubblicità sono bellissime (vi lascio il link così se volete ve le potete guardare :) le mie preferite sono state quelle della Hunday e del ketchup Heinz) Alla fine del secondo quarter del SuperBowl c'è l'HalfTime Show: quest'anno si sono esibiti i Coldplay, Bruno Mars, Mark Ronosn e Beyoncè.
    • Mio padre ospitante aveva invitato un suo collega e suo figlio a casa nostra e ci siamo ritrovati tutti insieme a vedere la partita. C'era tanto cibo e sinceramente mi sono sentita più a "casa" durante il pomeriggio del SuperBowl che a Natale o Thanksgiving.  È stato particolarmente divertente perché loro tenevano per Denver e noi per Carolina... Diciamo che la partita ha fatto abbastanza pena perché la nostra squadra ha perso nonostante avesse giocato bene tutta la stagione e mi è dispiaciuto particolarmente vedere il nostro quarterback Cam Newton andarsene dalla conferenza post partita! :(
    • La settimana che precede il Super Bowl è quella del Pro Bowl, che solitamente si tiene alle Hawaii. Questa partita mette in campo due squadre composte dai migliori giocatori di ogni team (eccetto le due che sono in finale per il Superbowl). Sinceramente l'ho guardato, ma non mi è piaciuto particolarmente perché le regole sono modificate onde evitare pericolosi infortuni.
    Le due squadre finaliste
    Cam Newton nonché sfondo del mio desktop :)
    A presto!

    Anna

    Nessun commento:

    Posta un commento

    TESINA